SCORREGGE DURANTE LA COLONSCOPIA

boschIl mio amico Mattia, che mi manda la chiave, non mi fa mancare un commentino. Testualmente: Tra l’altro un mio amico medico giura di aver visto foto di intestini esplosi per via del metano e di scintille del tubo della colonscopia. Nomi e cognomi, Mattia. Comunque la colonscopia giustifica copiose scorregge sia durante che dopo il trattamento, visto e considerato il quantitativo d’aria che ti sparano su per il retto per far entrare la sonda. Devo ammettere in ogni caso di aver controllato Wiki e un altro sito del tutto a caso per avere una stima del volume d’aria medio pro colon, ma su questo particolare punto chi sa tace. Ci sono anche buone notizie, se vogliamo: segui le regole, fai fuori tutto il beverone (Isocolan 34 G, pare si chiami) che ti danno da consumare nei giorni pre-esame e vedrai che il tuo colon sarà così pulito da rendere le scorregge sostanzialmente inodori. Per quanto riguarda il durante ricorda che i medici che fanno colonscopie rispondono (credo) al genere di individuo che ha scelto di prendere una specializzazione che prevedeva infilar sonde di un metro e mezzo nel culo a pazienti di mezza età, quindi credo non abbiano troppo da ridire –a patto che ti lavi i genitali prima di entrare e metti mutande pulite. Per il dopo, il tuo senso di colpa sarà mitigato dall’anestesia. Magari fatti accompagnare da un amico fidato in auto, così non devi prendere un mezzo pubblico e far figuracce. Se cerchi su Youtube magari trovi anche qualche video di intestini che esplodono. Magari anche video amatoriali di colonscopie DIY in classe durante la terza liceo. Nel caso, ricorda che i video di liceali che fanno cose weird van fortissimo su Studio Aperto e la redazione potrebbe esserti molto grata se glielo segnalassi.