LE CLASSICHE FACCE DI CAZZO

La letteratura è vasta e di difficile comprensione, equamente divisa tra mestiere delle armi e bieco qualunquismo. Poichè suppongo che sia un problema sentito (quello di individuare un certo grado di classicità, punti fermi della bruttezza), azzardo un mio undici calcistico di persone di sesso maschile a cui ho associato ed associo la mia singola concezione di “brutto”. Naturalmente la selezione è opinabile. E impara a parlar bene, cribbio.
Referrer trovato su Bastonate.