1,2,3, BUKKAKÈ

di FF

È l’inizio di una vecchia filastrocca.

1 2 3 bukkakè
la mia crema su di te

la tua chioma rosso fuoco
tutt’a un tratto è rosa fioco

se ti sposti tutt’a un tratto
faccio il bagno al cane e al gatto

tanti amici e la Marianna
golosona della panna

…e un sacco di altre strofe sullo stesso argomento. A me la insegnò il mio amico Alessandro ai tempi dell’asilo, diceva che la cantavano sempre ai pranzi coi parenti. Non ho mai capito bene il senso, credo fosse un’associazione libera. Ora me l’immagino cantata a squarciagola in mezzo al circle pit ai concerti di Andrew WK.

(da qui)

Annunci