CERCASUGOOGLE

spiega cose che qualcuno crede vadano spiegate

Tag: flickr

COSA SI CAPISCE DAL BACIO (Brainstorming parte #6)

walle1uv8

Il titolo è più romantico del solito. È voluto: primavera, sole, simpatia etcetera. Mi sento come WALL-E dopo una ricarica solare, tranne che WALL-E non è allergico ai pollini e alle graminacee. Siamo al secondo brainstorming di chiavi di ricerca raccolte da amici compagni e rispettosi animaletti da compagnia, e siamo quasi alla frutta. Sono conscio del fatto che il web sia in fibrillazione per l’apertura di BCP (il mio contributo è questo qua), ma magari tra un seabreeze e l’altro cercate di mollare Papi e mandarmi qualche chiave di ricerca. Solito indirizzo: disappunto@gmail.com (non che non lo troviate qui accanto, ma va bene). 

Nur
CHANSON FRANCES FRITTURA MISTA
Mi viene in mente solo la canzone della Littizzetto da Fazio la sera di Carla Bruni, ma sono assolutamente insoddisfatto di tale ignoranza in merito.

COME TORTURARE LE SFIGATE?
Il mio metodo preferito è quello che chiamo Rorschach, o anche Mad Max: ammanettare una persona ad un palo, dargli una sega, cospargere tutto di benzina e dare fuoco. Per liberarsi non può segare le manette nè il palo. Va detto che gli sfigati e le sfigate si sono estinti verso il 1993 e sono classificati come specie protetta, quindi se ti beccano ti fanno il culo. Poi non venire a lamentarti con me.

I VERI NOMI DEI DAFT PUNK
Thomas Bangalter, la Sporty Daft Punk.
Guy-Manuel de Homem-Christo, la Ginger Daft Punk.

A ME PIACE TANTO RAGAZZI ITALIANO PERCHÈ VERAMENTE BRAVO PER FARE AMMORELOVE
Si chiama razional-utilitarismo.
Leggi il seguito di questo post »

IMMAGINI CON LA SCRITTA VAFFANCULO

vff

Eccolo qua. TePensa2.0*, gente seria e cazzuta che sa cosa vuole e non ha paura di chiedere. A domanda risponde: ne avevo fabbricata una a bruciapelo io stesso il giorno che decisi di chiudere il mio flickr (lunga storia, è che avevo letto la normativa sui diritti delle foto di Flickr e non mi ci ritrovavo pienamente addentro). La ripropongo qui sopra pari pari. Metto anche un link al flickr in questione perché vi possiate godere il simpatico commento di un utente che sentenzia laconico che un vaffanculo in Helvetica è più dolce di un ti voglio bene in Arial. Io ci credo (tanto non mi costa manco una lira), ma naturalmente siete liberi di avere opinioni opposte (vi costa uguale). Chiave trovata su vaffanculo, come è giusto che sia. Per risultati alternativi, consiglio di ricercare vaffanculo su google immagini, una specie di fiera del goliarda a poco prezzo in cui ogni nerd informatico al primo stadio, armato di photoshop crackato e tonnellate di buona volontà, decide di dire la sua in faccia al mondo. A pensarci bene in tutto questo potrebbe, o non potrebbe, esserci qualcosa di autobiografico. Scaccio il pensiero.

*linguistica: Te Pensa è la versione romagnola di Tu Pensa.