CERCASUGOOGLE

spiega cose che qualcuno crede vadano spiegate

DAJE MANICA DE PIPPE CHE VE RIPORTO A CASA – Brainstorming estivo d’ordinanza

La rimpatriata estiva di Cercasugoogle sta diventando un’abitudine, così eccoci qua insomma. Le chiavi vengono da questo stesso blog o da Bastonate.

 

BURDEL PLURALE

Burdel è il dialetto romagnolo per “ragazzino” o “bambino”. Al plurale si dice sempre burdel: la particolarità è che ragazzino al singolare si dice burdèl, con la E aperta, e al plurale si dice burdél con la E chiusa. Il femminile invece è burdèla e mantiene la E aperta anche al plurale, burdèli. La cosa divertente è che l’articolo determinativo diventa plurale se letto al contrario: la burdèla, al burdèli.

 

CERTA DONNA CHIAMATA MADRE MI DAVA, DI ESSERMI CHIESTO COSA FOSSE

Io stesso ho qualche problema con il pensiero orientale. Mi piace pensare di avere un maestro zen, nel senso di una persona che mi prende a botte ogni volta che mi pongo una domanda.

 

CHE MUSICA ASCOLTA MARIO GOTZE?

La musica dell’amore e del do re mi fa sol la si.

 

CHI SONO QUELLE PERSONE CHE SI TATUANO IN FACCIA SIMBOLI?

Dipende dai simboli. Quelli che si tatuano in faccia un ghirigoro che non comprendo è probabile si possano definire “maori”, quelli che si tatuano in faccia una svastica possono essere chiamati “nazisti”, quelli che si tatuano in faccia un codice a barre sono “capitalisti”, quelli che si tatuano in faccia Paperino sono “post-contemporanei”.

 

COSA FARE QUANDO NON HAI PIU VOGLIA DI LECCARE IL CULO

Non so. Licenziati, vai a vivere nei boschi e scrivi un romanzo sulla rinascita interiore o la scoperta di sé. Oppure vai nell’ufficio del tuo capo, gli fai un coppino e vai a lavorare a un distributore di metano.

 

COSE DA FARE X IL TEMPO LIBERO X ESEMPIO COSE DA CREARE COME BRACCIALETTI LAVORETTI ECC.

Il mio amico Maicol ha raccolto per vent’anni tutte le caccole che si tirava fuori, coi peli che rimanevano attaccati e tutto. Le ha attaccate tutte assieme e le ha dipinte, oggi l’opera è esposta al MamBO dentro una teca. Ogni tanto va in giro e fa un live-painting in qualche galleria.

 

DAJE MANICA DE PIPPE CHE VE RIPORTO A CASA

Ok stacco tra venti minuti io

 

DEVO FARE LA COLONSOPIA DOMANI MA HO TANTA FAME

Eh mi sa che ce l’hai nel culo.

 

É BRUTTO FARE TATUAGGI CHE HA GIÀ QUALCUN ALTRO?

È abbastanza inelegante, sì, a meno di non ricorrere a qualche stratagemma tipo Duchamp. Ti tatui un crocefisso con dei baffi posticci.

 

FARSI TATUARE UNA FRASE DEI DOORS

Suggerisco di evitare “mother i want to fuck you all night long”

 

FOND CROWDING COME FUNZIONA

È una specie di abbaglio collettivo strutturato nel tempo, tipo il profilo Facebook di Gianni Morandi: prima stai sul cazzo a tutti, poi qualcuno decide che sei simpatico e sei mesi dopo diventi un eroe nazionale. Per gestire il fond crowding vengono assunte persone che chiamano “influencer”, swaggano e danno opinioni casuali sulle cose e tu vuoi pensare quello che pensano loro. Credo.

 

GENERALITÀ DI MIETTA

Daniela Miglietta, nata a Taranto il 12 novembre del ‘69

 

I PERUVIANI SUONANO IN PLAYBACK

Curiosamente vero, ed è questo il motivo per cui quelle ocarine di merda che avete comprato alla fiera di San Disgraziato due anni fa non fanno le modulazioni di suono: in realtà ogni peruviano subisce un intervento all’età di 17 anni in cui gli vengono montati un lettore mp3 e un amplificatore rudimentale all’interno della cavità orale. Pare esistano tre medici in tutto il mondo capaci di evitare crisi di rigetto, tutti residenti a Bogotà (e in effetti la maggior parte di quelli che consideriamo correntemente peruviani sono, in effetti, colombiani).

 

IN ROMAGNOLO KOME SI. DICE KE UNA È FIGA

“ci feiga” se ti rivolgi direttamente alla ragazza, “le feiga” se ne parli con terzi. Questo a Cesena. Per le altre città ci sono microvariazioni di cui non sono interessato, in questo momento, a render conto.

 

LE STRISCE SUL BRACCIO TATUAGGIO COSA SIGNIFICA

Ho sentito di uno che le utilizza come indicatori del commitment. Pratica fist-fucking ai suoi partner e quelli che arrivano all’ultima striscia in fondo meritano rispetto e amore.

 

MAY NOTHING BUT HAPPINESS COME THROUGH YOUR DOOR CHE VUOL DIRE?

“stai bene”

 

ODIO LO STATO SOCIALE

Trasferisciti negli anni ottanta.

 

PERCHE IL SANGUE NON ARRIVA BENE NELLE MANI

Nel mio caso è perché ho montato una corda di tessuto umano che unisce un gomito e l’altro, la uso per gli esercizi di salto alla corda.

 

TATUAGGIO GATTO SUL CULO

Ho un amico facebook che ne ha fatto uno, è fichissimo. Tutte le volte che va in bagno e fa gli sforzi il gatto cambia espressione, lui posta le foto su facebook, ha duecento e passa like per foto.

 

TATUARSI UNA TARTARUGA TRIBALE PORTA MALE

Più che altro non è sinonimo di una grandissima intelligenza.

 

TENSIONE EVOLUTIVA CONTRARIO

“Polleggio”

 

TUTTO VA ESATTAMENTE COME NON DOVREBBE ANDARE

Compra alcolici.

 

UNA VOLTA CHE SI È ALLARGATO L’ANO SI PUÒ RESTRINGERE?

Strettamente parlando no, ma da un paio d’anni l’azienda tedesca Wilkommen ha messo in commercio dei riduttori piuttosto performanti, li trovi in farmacia, costano poco. Ogni cinque vinci un viaggio nei fiordi.

 

WHAT IS THE MEANING OF PORCODDII

“Things are not going so well”

COME SI CHIAMA QUELLA BAND POP PUNK DI MERDA CON UN CICCIONE PELATO ALLA CHITARRA?

Minutemen?

NE FA E BURDELL ESPRESSIONI ROMAGNOLE

L’espressione romagnola corretta è no fa e burdèl o da qualche parte na fa e burdèl. Vuol dire “non fare il bambino”.

SU FB NON SI VEDONO I LINK CHE PUBBLICO DEI RADIOHEAD

Due anni fa i Radiohead hanno chiesto senza successo la rimozione del gruppo FB  “maschi maggiorenni che citano quel cioccolataio di Thom Yorke come se fosse Hemingway”. A seguito di un’azione legale lo staff di FB ha implementato un software che NON SOLO rende invisibile qualsiasi link a pagine del gruppo o riguardanti a qualsiasi titolo il gruppo, MA assale anche con notevole cattiveria il sistema operativo e la persona di chi prova a inserire detti link, buttandogli addosso malware e sfighe generiche. Il mio amico Nicola ha provato a linkare il video di How to Disappear Completely e due settimane dopo ha iniziato a perdere capelli a randa. Ora è quasi pelato e sta cercando di supplire con dei riporti improbabili che gli procurano una notevole dose di perculate alle sue spalle.

STRANIAMENTO NON VUOL DIRE UN CAZZO

Wikipedia non è d’accordo. Nella pagina italiana c’è scritto che con il termine straniamento si indicano tutti quegli interventi sulle forme artistiche che hanno lo scopo di portarle al di fuori da se stesse, rendendole estranee alla loro stessa natura, creando così nei destinatari un senso di alienazione. Immagino tuttavia che il tuo reale problema sia quello di definire straniante il fatto che il lemma straniamento sia usato con una frequenza straniante. Su questo posso essere in linea con te, ma usare straniamento a cazzo non è straniamento? Se ci pensi la lingua italiana è una gran sborrata, delle volte.

su Bastonate

BATTUTA SALUTO LANA DEL REY CHE VIVE IN APPARTAMENTO O È GAY

Lana del Rey entra in salumeria. Il salumiere la saluta. Lana chiede al salumiere se tiene le salsicce di tofu. Il salumiere s’incazza come una pantera “SALSICCE DI TOFU? MA VIVI IN APPARTAMENTO O SEI GAY?” Lana risponde “no, stasera mi va un gusto più neutro”. La barzelletta in realtà si svolge dall’arrotino, la protagonista originale era Katharine Hepburn, l’arrotino era muto ma francese, a un certo punto cospargeva Kate di benzina e le dava fuoco e diceva una cosa epica. Così non sembra molto divertente ma vi giuro che quando le raccontava Esopo ci si piegava di brutto.

post in attesa

Avevo trasferito Cercasugoogle su Bastonate, uno dei pochi blog in cui sono ancora attivo. Non ci sta benissimo e ho in mano qualche chiave di cui voglio parlare espressamente e quindi forse tra qualche minuto-ora-giorno torno ad aggiornare.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.